lunedì 8 novembre 2010

Dove ci eravamo lasciati?

la crisi che prima non c’era

poi c’è stata, ma sempre meno che Spagna e Grecia.

mandanti occulti e vittime innocenti,

missioni di pace e guerra al terrore

l’ampolla del Po e la trota che lo risale

puttane nigeriane sui viali no

escort ragazzine a palazzo si

fiumi di fango in veneto

fiumi di coca ovunque

Stragi del sabato sera, che sofferenza!

ma se muori di martedì in fabbrica, pazienza

terzigno con la nuova immondizia

terzo polo e la vecchia immondizia

Ultras allo stadio, ultras in TV

Tessera del tifoso come quella del giornalista

digitale terrestre o SKY “liberi di”, la grande libertà dell’informazione

Cosa Nostra a Casa Vostra

Leggi ad personam e leggi porcata

Professionisti della politica

E dilettanti dell’etica

Poi Fini che è contro Berlusconi che è contro Bersani che è contro Vendola che è contro Casini che è contro Di Pietro che è contro Bossi che è contro Fini..

Parole parole che sono rumore
parole parole che sono rumore, rumore...
Silenzio.

Già, è quello che ho fatto per due settimane, non che avessi di meglio da fare ma arriva un limite per tutti e io mi ero stancato di scrivere sempre le stesse cazzate.

Poi, mi è venuta questa specie di rutto esistenziale, ed ora che ho digerito, posso ricominciare come prima.

Anche perché ho 39 anni e oltre a non averne voglia non saprei nemmeno cambiare.

13 commenti:

Lorenzo ha detto...

e questo 3D che non decolla.
e i decolletè della Bruzzone.
parole inutili.

Pecora Rossa ha detto...

l'importante è non mollare. Pause distensorie e riflessive si, ma con questo tipo di individui al potere, non dobbiamo mollare mai, sennò hanno vinto loro!!!

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

bellissimo sfogo!

gli ultimi giorni in effetti hanno provocato parecchi disordini anche al mio stomaco. l'importante poi è liberarsi

Queen B ♛ ha detto...

ecco dov'eri, mi stavo preoccupando :(
che dire? anche io sono disgustata, per ora abbozzo!

Ragno ha detto...

Tieni duro!
Perchè se tieni mollo è un casino...

Grace (ma nana) ha detto...

Rutto esistenziale..
Vorrei farlo anch'io..ma per quello non basta bere Coca-Cola :(

Absinto ha detto...

Lo vedrei bene sulle note di "it's the end of the world as we know it"

Juliet ha detto...

Mi sono mancati i tuoi post, devo dirlo.
Anche io mi sono stancata, una cosa che tu non hai menzionato ma che mi fa andare in bestia, è l'ordine che seguono i telegiornali per dare le notizie.
Ma si può mettere il problema dei rifiuti davanti alle ondate di fango? No, cazzo.
E questo è solo un esempio.

gattonero ha detto...

Sarebbe una bella poesia, peccato sia la realtà, e neanche tutta...

S ha detto...

Pensavo stessi male...

Comunque non disperare!

Anonimo ha detto...

bentornato!

/K

Tyler Durden ha detto...

@ lorenzo: in effetti mi sento già abbastanza fesso se penso di mettermi nel bnuio del cinema un paio di occhialetti scemi, figurarsi ora che ti li propongono anche per guardare la tv a casa.
@ pecora: c'è del vero in quel che scrivi, purtroppo..
@ Marco: in effetti "liberarsi" è estremamente "liberatorio".
@ queen B: sono rimasto sul divano privo di sensi un paio di settimane, talvolta succede.
@ ragno: lo sai che i padani hanno il "cielodurismo", io sto affinando il "cielomollismo".
@ grace: in casi estremi una betoniera piena di alka seltzer.
@ absinto: bellissima filastrocca quella, sigh!!!
@juliet: ho ricominciato a scrivere, non ancora a seguire i TG, un passo alla volt. Cribbio!!
@ gatto nero: come poesia sarebbe quella la metrica peggiore della storia :-P
@ Saverio: per citare i pink floyd sono semplicemente "comfortably numb"
@K: grazie!!!

Ernest ha detto...

e allora salute! e buona ripresa....