lunedì 31 maggio 2010

It's hard to ride today...

Bel weekend del cazzo. Milioni di litri di petrolio che continuano a sgorgare a più non posso,

un paio di decine di esponenti ONG accoppati dagli israeliani mentre tentano di portare aiuti a Gaza, mentre qua da noi si fa la fila perché finalmente(?) è in vendita il misterioso I-PAD.

Arrivo a capire perché l’easy-rider Dennis Hopper abbia deciso di andarsene proprio adesso.

6 commenti:

S ha detto...

L'I-Pad è uno degli aggeggi più inutili del mondo. Fa tutto quello che fa l'I-Phone, ma è cinque volte più grosso...

Juliet ha detto...

Sono disgustata per lo stesso identico motivo. Siamo davanti ad una catastrofe ambientale, cavolo.

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Grande Dennis... Ha avuto una tempistica eccezionale, ed un fegato immenso. A lui il nostro saluto.

Lucy ha detto...

Miseria che tristezza! Israele che spara sui volontari che portano aiuti umanitari è di un'aberrazione totale :(

Queen B ♛ ha detto...

concordo in pieno e mi associo a Rospo :)

Tyler Durden ha detto...

miei cari amici, occhio e croce ci aspetta una bella serie di w.e. orrendi...