lunedì 19 luglio 2010

La famiglia Plasticon


Rifatto suo padre, rifatta la madre
rifatto il figlio e la sorella
era rifatta anche quella...
era rifatta anche quella
.

Marina Berlusconi e le sue zizze in PVC festeggiano il compleanno assieme.

21 commenti:

Pecora Rossa ha detto...

e tra l'altro per me vigeva sempre la legge:
tra una naturale bella e una rifatta bella, vince sempre quella naturale, ovviamente, ma quella rifatta, se ha un bel risultato mica la si disprezza.
Ma se sei rifatta, e fai cagare lo stesso, allora bella mia, sono stati soldi e anestesia buttati ai porci. E in sto specifico caso direi proprio che ai suinidi i soldi sono arrivati in massa....

Juliet ha detto...

In pieno stile Victoria Beckham. Lei troppo magra, ergo tette plasticose troppo evidenti.

Anonimo ha detto...

chemmerda di donna, degna figlia del padre, a differenza dei più piccoli avuti dalla Veronicona, che forse un briciolino di moralità sono riusciti a percepirla, questa (così come Piersilvietto) è proprio nata ad immagine e somiglianza di suo padre....'na brutta stronza avida!

Lucien ha detto...

Stronza sbronza che danza.

HYDRA ha detto...

Ma quale orrore!

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

ahahahaha non erano i gobbon? :D quella era la famiglia di andreotti vero vero... Ora c'è un'altro albero genealogico... l'albero della gomma.

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

auguri a entrambe, allora

e auguri a noi che ci dobbiamo sopportare suo padre e la sua dynasty

Marlene Barrett ha detto...

a-b-o-m-i-n-i-o

Tyler Durden ha detto...

@ red sheep: sei la solita pecora comunista e giustizilista! vergogna, crisbio!!!!
@ juliet: per di più questa riesce nel non semplice risultato di rendere la beckham pure simpatica...
@ anonimo: sei ottimista verso i più piccoli della nidiata solo perchè non sono ancora abbastanza grandi per aver fatto danni.
@ lucien. sei più poeta di Bondi!! :-)
@ hidra: sembra nina moric ma più bassa..
@ rospetto: "la famiglia del caucciù" è bellissima :-))
@ marco: io trovo che la tetta destra sia molto più naturale.
@ Marlene barret: prevenuta, non leggi abbastanza CHI e non guardi Verissimo.

Grace (ma nana) ha detto...

Uff, sentivo la mancanza di Lucignolo...fortuna che ci sei tu Tyler hahahah!!!!!!

... daisy... ha detto...

Brrrrrrrr se sapevo non passavo... non mi piacciono gli horror!

S ha detto...

Non sapevo che a Bologna si chiamassero "zizze"...
Un pronostico: per me Marina succederà al padre alla guida del PdL...

peppermind ha detto...

Famiglia che si è dedicata a costruire un mondo immaginario per gli italiani, ma ancha per gli spagnoli, i francesi... l'ha fatto con passione, il che significa dedicarsi anima e corpo, e poi si perde il senso della distinzione realtà/immaginario.

Cioé: che teste di cazzo.

petrolio ha detto...

glielo dò io l'indirizzo di uno buono… :OOOO i gobboni avanti!

abbozzata 'palingenesi'… 333)

Faustiko ha detto...

A 'sto giro sono d'accordo con Saverio! E aggiungo: purtroppo!

Simona ha detto...

Cavolo!!! Non ho capito per quale motivo ho trovato un tuo vecchio messaggio non pubblicato, scusa! E mica solo il tuo...che palle!
Si nascondono dietro "messaggi da moderare" ma quando in passato ci ho cliccato sopra non ho trovato alcun messaggio.Boh!

Ernest ha detto...

pronta una legge ad personam... detassato il silicone!

Tyler Durden ha detto...

@ grace: non sono lucignolo, sono il grillo parlante, schiacciato. :-/
@ daisy: per di più questo è un horror che va finir male!!
@ S(averio)& Faustiko: forse ci sarebbe d'augurarselo.. e poi sarei curiosissimo di sapere che ministero darebbe ad Alfonso Signorini
@ peppermind. adoro i tuoi edulcorati giri di parole... :-)
@ petrolio: leggere 2 volte "palingenesi" nello stesso giorno è oggettivamente troppo!! :-)
@ simona: elimina le moderazioni, sono l'anticamera delle leggi bavaglio...
@ ernest: a riecco il marinaio d'acqua dolce, welcome back!! ;-)

S ha detto...

La somiglianza nei modi di fare e di concepire il mondo tra Marina e Silvio è clamorosa.
Tuttavia, guadrate che Marina è una donna che piace: purtroppo molti maschietti sono eccitati dal potere, il quale è visto come un elemento che conferisce potenziale erotico alle donne.
Questo spiega il grande successo erotico che aveva ai suoi tempi Irene Pivetti e che oggi ha, per fare un solo esempio, Mariastella Gelmini.

cristiana ha detto...

Ti ho ritrovato grazie ad Ernest.
Hai notato che ha la bocca sempre a culo di gallina? (parlo di Marina,non di Ernesteù)

... daisy... ha detto...

RI brrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr