domenica 25 luglio 2010

Sogno di un pomeriggio di mezza estate

I Tunng sono inglesi e fanno folk. Ecco però.. fermi subito perché qua siamo lontani anni luce da Cat Stevens o i Kings of Convenience. La loro (apparente) leggerezza musicale è un contrasto costante e bellissimo con i testi spesso duri che definire "poco positivi" sarebbe un gran bell’eufemismo.

Io li ho scoperti con una cover dei Bloc Party, Pioneers che è incredibilmente più bella dell’originale e poi me ne sono innamorato con Bullets.

Ma oggi ho scelto Jenny again. Perché le domeniche d’estate per me sono anche così...

9 commenti:

Juliet ha detto...

Bel video e bella canzone.
Anche io la ascolterei di domenica e in estate.
E' una di quelle canzoni da godersi nel torpore domenicale.

Il rospo dalla bocca larga ha detto...

Cacchiarola non li conoscevo! Bella canzone. Ma una traduzione del testo da qualche parte?

Itsas ha detto...

bella! ed è vero... una tipica canzone da ascoltare nei pomeriggi soleggiati d'estate, quando fuori è tutto calmo ed è meglio stare all'omba, magari in campagna o montagna

Matthew ha detto...

Carina la canzone, e complimenti per il blog, mi piace parecchio. =)

... daisy... ha detto...

Bella!!! mi ricorda i bei vecchi tempi... bella!

Queen B ♛ ha detto...

bella! è perfetta per il mood domenicale

Tyler Durden ha detto...

@ Juliet & Itsas: tutti come il tizio sdraiato nell'erba!! :-)
@ Rospetto: no, non l'ho mai trovata. però ti sconsiglio di ricorrere al traduttore automatico di google ...
@ Daisy & Queen B: adatta a quei momenti che, per essere davvero speciali, devi viverteli da solo.
@ Matthew: grazie! torna pure qure quando vuoi, qui la porta è sempre aperta..

Faustiko ha detto...

Bella Rooob!
P.S. Però precisa che i KoC non sono inglesi...

Tyler Durden ha detto...

@ faustiko: preciso che Kings of Convenience non sono inglesi ma norvegesi o una roba simile.
i vichinghi da lontano sembrano tutti uguali...